Telefono: +39 039 2323272 - Mail: admin@poolmilano.it

Scuola Primaria e Secondaria di Berzo Inferiore.

Descrizione del progetto

Riqualificazione e Ampliamento della Scuola Primaria e Secondaria di Berzo Inferiore (BS)

luogo
Berzo Inferiore (BS) – Italia

prestazioni
Progettazione Definitiva, Esecutiva, Direzione Lavori, Contabilità, Coordinamento delle Sicurezza in fase di progettazione ed in fase di esecuzione

realizzate da
Poolmilano S.r.l.

cronologia
2018 in corso

committente
Azienda USL Toscana Sud Est

Scheda PDF – SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA – Comune di Berzo

importo opere complessivo
€ 990.000,00

Berzo inferiore è un Comune della Valle Camonica interessato da una forte espansione urbana. L’incremento di abitanti porta di conseguenza a dover programmare e prevedere, per la scuola primaria (Elementare) e secondaria (Medie) di Berzo, la disponibilità di nuove aule e di adeguare il plesso esistente dal punto di vista della sicurezza, sismico e dell’efficientamento energetico. L’intervento progettuale complessivo prevede la realizzazione di un masterplan generale (la cui realizzazione può essere dilazionata in più tempi in base alle necessità ed alle possibilità economiche della Stazione Appaltante), basato su pochi tratti fondamentali ma fortemente distintivi, che integrino il contesto in un nuovo disegno di spazio aperto e che diano continuità e riconoscibilità all’intero intervento, quali:

  • la “curva”, che in contrapposizione al rigido contesto crea una continuità in opposizione con l’esistente;
  • il “muro”, come elemento continuo e lineare per gestireflussi e funzioni; con la sua altezza variabile richiama direttamente il landscape della montagna;
  • la biodiversità delle specie arboree, che tramite la difformità in colore, profumo, forme e fioriture crea un percorso sensoriale che caratterizza gli spazi pedonali.

Il progetto prevede inoltre una serie di opere di ristrutturazione sul corpo della scuola primaria e secondaria e un’altra serie di interventi di nuova costruzione, per quanto riguarda l’ampliamento. Intervenendo direttamente sugli ingressi scolastici attraverso un loro arretramento e l’inserimento di una pensilina rivestita in lamiera, è stato possibile ottenere così uno spazio di attesa con rapporti dimensionali ideali al colloquio ed alle interazioni sociali, migliorando di conseguenza anche lo spazio ibrido di passaggio tra l’esterno antistante l’edificio e l’interno dell’ambiente. Il volume di ampliamento invece punta ad integrarsi volumetricamente e materialmente all’interno del campus scolastico comunale. Il nuovo volume è articolato su due piani con due aule al piano terra e due aule al piano primo, di 45 mq ciascuna, separate da una parete mobile. I locali esposti ad ovest sono accessibili da un connettivo che corre sul lato est dell’ampliamento. La riqualificazione dell’edificio esistente si articola invece in una serie di interventi che comprendono la messa a norma dal punto di vista sismico e antincendio, l’efficientamento energetico dell’intera struttura e opere di ristrutturazione interna tra cui l’inserimento di un nuovo impianto elevatore.

Torna sopra