Telefono: +39 039 2323272 - Mail: admin@poolmilano.it

Presidio Ospedaliero di Sondalo (SO).

Descrizione del progetto

Realizzazione di camere a pressione negativa presso il Presidio Ospedaliero di Sondalo (SO)

luogo
Sondalo (SO) – Italia

prestazioni rese
Progettazione Preliminare, Definitiva, Esecutiva, architettonica , strutturale ed impiantistica, Direzione Lavori, Coordinamento della Sicurezza in fase progettuale ed esecutiva

realizzate da
Pool Professionale Milano S.r.l.

cronologia
2015 in corso

committenti
Azienda Socio Sanitaria Territoriale (ASST) della Valtellina e dell’Alto Lario

SCHEDA PDF – P.O. di Sondalo

importo opere complessivo
€ 365.000,00

Le opere riguardano la “Realizzazione di camere a pressione negativa presso il Reparto di Tisiologia al 1° Padiglione del Presidio Ospedaliero di Sondalo”. L’intervento è finalizzato ad una più funzionale articolazione del Reparto, associata al miglioramento degli standard alberghieri offerti. L’idea progettuale ha il suo fondamento sulla necessità di creare n.6 camere di degenza a pressione negativa, rivolte a pazienti con problemi infettivi (TBC Multiresistente), inframmezzate da locali di servizio dove trovano collocazione alcune attività di supporto necessarie all’accreditamento degli spazi sanitari. Oltre ai requisiti generali e specifici previsti dalla normativa vigente riguardante le normali degenze, le camere soddisfano determinati requisiti per garantire l’assenza di fuoriuscita di aria contaminata. Le sole camere di degenza saranno pertanto dotate di un sistema di ventilazione che prevede il passaggio dell’aria dai corridoi all’interno dei locali a pressione negativa. Un locale aerato, individuato nell’attuale “deposito materiale non infiammabile”, posto al 6° piano, sarà utilizzato per collocare l’U.T.A.“dedicata” destinata a servire il nuovo Reparto. Gli interventi in progetto sono  sottoposti ad approvazione da parte della Soprintendenza per i Beni Architettonici; le lavorazioni previste riguardano l’interno dell’edifico, non alterando la facciata originaria. Le opere che interessano i prospetti, consistono nella sostituzione di un serramento per la futura installazione della U.T.A. (dedicata al Reparto), e alla realizzazione di due nuovi camini; entrambi dovranno rispettare, per materiali e geometria, i caratteri di quelli preesistenti. L’area oggetto dell’intervento è posta al quarto piano del Padiglione 1, dove attualmente sono allocate le degenze di Broncopneumotisiologia ed al sesto piano. Particolare attenzione è stata posta a quello che oggi viene definito il “comfort indoor” relativo cioè a quegli aspetti che incidono sulla fruizione della  struttura sanitaria da parte degli utenti, del personale e dei dipendenti rendendo gradevole, sicura, stimolante la “vita” all’interno del Reparto.

Dettagli del progetto

  • Data luglio 12, 2016
  • Tags Ospedaliera
Torna sopra