Telefono: +39 039 2323272 - Mail: admin@poolmilano.it

Camera mortuaria Presidio Ospedaliero San Carlo – Milano.

Descrizione del progetto

Adeguamento strutturale ed impiantistico della camera mortuaria presso il Presidio Ospedaliero San Carlo – Milano

luogo
Milano – Italia

prestazioni
Progettazione
Definitiva, Esecutiva, Coordinamento della Sicurezza in fase di progettazione

realizzate da
Poolmilano S.r.l.

Cronologia
2018 – 2019

committente
ASST Santi Paolo e Carlo

Scheda PDF – ASST Santi Paolo e Carlo Camera Mortuaria

importo opere complessivo
€ 534.496,98

Oggetto del presente progetto è l’adeguamento edile ed impiantistico degli spazi del “servizio mortuario” da realizzarsi presso la palazzina della Camera Mortuaria dell’Ospedale S. Carlo di Milano, con ingresso da Via Venegoni ai piani Rialzato, Seminterrato (1S) ed Interrato (2S). Le zone specifiche di intervento di questo progetto riguardano: l’area della ex cappella (lato ovest), la camera ardente centrale con parete tonda e porzione dell’area del personale (lato est) al piano rialzato, il blocco centrale e porzione est dei locali di osservazione e celle di conservazione salme, locali di supporto, wc visitatori e locali di deposito al Piano Seminterrato ed il blocco (locali tecnici) della centrale di trattamento aria e locali tecnici elettrici al piano interrato. L’attuazione della L. 23/2015 ha portato una parte delle attività, prima svolte da ATS, a carico delle ASST, per cui l’incremento numerico rende insufficiente l’attuale struttura mortuaria. L’esigenza dell’ASST Santi Paolo e Carlo di Milano è quella dell’adeguamento distributivo ed impiantistico alla normativa vigente. L’intervento perciò prevede la ristrutturazione generale edile ed impiantistica dell’intera area, in particolare ai piani rialzato e primo seminterrato, la modifica della destinazione d’uso dell’ex cappella mortuaria con realizzazione di due sale per onoranze funebri, oltre al completo rifacimento ed ampliamento del numero di celle frigorifere per la conservazione a medio termine delle salme, l’installazione di celle frigorifere per la conservazione a lungo termine, l’installazione di impianti fissi di sollevamento salme con carrelli sollevatori. L’intero intervento è stato altresì eseguito ai fini della messa a norma antincendio della palazzina.

Torna sopra