Telefono: +39 039 2323272 - Mail: admin@poolmilano.it

Ospedale di Bergamo.

Descrizione del progetto

Concessione di costruzione e gestione di porzioni di superfici del nuovo Ospedale di Bergamo

luogo
Bergamo – Italia

prestazioni rese
Progettazione esecutiva opere edili, strutturali ed impiantistiche

realizzate da
Pool Professionale Milano S.r.l.

cronologia
2009

committente
DEC S.p.A. – Siram S.p.A. – Kone S.p.A per Infrastrutture Lombarde S.p.A.

importo opere complessivo
€ 28.118.400,41

Scheda PDF – Ospedale di Bergamo.Concessione

La Concessione ha per oggetto la progettazione esecutiva dei lavori di completamento di alcune zone e reparti non compresi negli appalti del Nuovo Ospedale di Bergamo. Nelle torri sono previste le attività libero professionali, i laboratori di ematologia e la degenza di psichiatria che occupano precisi semipiani, che andranno completati nelle opere edili e impiantistiche. Gli ambiti in cui verranno realizzati gli impianti e le sistemazioni edili e degli arredi/attrezzature sono: CUPS, farmacia, edicola, bar hospital street, bar torre 7, sterilizzazione, gestione biancheria e distribuzione divise, mensa, cucine generali e bar ristorante. Altri locali tecnici quali data center, centrali robot e l’impiantistica all’interno del polo tecnologico verranno studiati per ospitare l’intera gestione del nuovo Ospedale. Di seguito andranno installate la centrale frigorifera, la centrale vapore, la centrale idrica e le cisterne. Da ultimo l’intero Ospedale sarà munito di impianti di trasporto persone con 21 nuovi elevatori e trasporto merci di tipo robotizzato che diventeranno parte integrante delle attività interne all’Ospedale e sono: il trasporto pesante per la movimentazione dei contenitori fino a 400 kg, il trasporto leggero per carichi fino ai 10 kg e l’impianto di posta pneumatica dedicato alle urgenze e al laboratorio di analisi.  Pool Milano ha vinto la gara di “concessione di costruzione e gestione” quale “progettista indicato”ed ha quindi realizzato le migliorie in fase di gara e, successivamente all’aggiudicazione, la progettazione esecutiva per conto dell’ATI aggiudicataria.

Dettagli del progetto

  • Data gennaio 11, 2009
  • Tags Ospedaliera
Torna sopra